Avviso 8/2016 – Progetto “Kitchen” – ID322 – Bando selezione allievi Corsi “Collaboratore di cucina”

31 gennaio 2017 Nessun commento
Categorie:Avviso 8/2016 Tag:

Avviso 8/2016 – Progetto “Il Sociale per il Lavoro” – ID302 – Bandi selezione allievi Corsi “OSA – Operatore Socio Assistenziale”

31 gennaio 2017 Nessun commento
Categorie:Avviso 8/2016 Tag:

Bando selezione personale

1 febbraio 2014 Nessun commento
Categorie:Senza categoria Tag:

Bando di Selezione Allievi – Piano Giovani

27 dicembre 2013 Nessun commento

BANDO RECLUTAMENTO ALLIEVI

Siciliana Regione

“Piano straordinario per il lavoro in Sicilia: Opportunità giovani – Ambito 1 Occupabilità Giovani – Priorità 3: Formazione Giovani”

Progetto DEF 2014 – CIP 2012SIXXXPAC00/10001/PG/5003/FG/III-517 – CUP G79J14000620001

Titolo corso

Obiettivo del corso

Durata del corso

destinatari

ammessi

Addetto/a  alla raccolta differenziata Formare personale specializzato in grado di operare nella filiera dello smaltimento dei rifiuti attraverso l’attività di raccolta e differenziazione degli stessi 810 ore

15

Operatore/trice informatico Fornire conoscenze degli strumenti informatici in modo da adeguare l’impianto formativo nell’ottica di una preparazione conforme alle esigenze del mondo del lavoro 810 ore

15

Operatore/trice socio assistenziale Formare una figura professionale adeguata a prestare servizi ed assistenza a persone anziane, inabilitate o con handicap 810 ore

15

FINALITÀ DELL’INTERVENTO

I corsi intendono formare nuove figure professionali nel settore dell’informatica, dell’ambiente e dell’assistenza. Le attività sono indirizzate ad assicurare competenze a forte caratterizzazione professionale finalizzate a sostenere l’occupabilità e l’effettivo ingresso nel mercato del lavoro nei settori di riferimento.

DESTINATARI E REQUISITI DI AMMISSIONE AL CORSO

Giovani inoccupati e disoccupati compresi tra i 18 e i 35 anni, in possesso di licenza media, nonché coloro che abbiano superato il 17° anno di età purchè abbiano concluso il diritto-dovere di istruzione e formazione. I suddetti requisiti possono essere comprovati con dichiarazioni, contestuali all’istanza, sottoscritte dall’interessato e prodotte in sostituzione delle normali certificazioni, secondo le modalità previste dal D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445. I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di iscrizione al corso.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

La domanda di ammissione al corso, redatta in carta semplice secondo lo schema previsto, a pena di esclusione, dovrà contenere tutte le indicazioni richieste. Il candidato dovrà apporre in calce alla domanda la propria firma e allegare la fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità. Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione: fotocopia codice fiscale, fotocopia titolo di studio, curriculum vitae in formato europeo firmato, dichiarazione di disponibilità al lavoro. Sono ritenute nulle le domande prive di sottoscrizione o mancanti anche di uno solo dei documenti richiesti o le domande incomplete nel contenuto. La domanda deve pervenire entro il termine improrogabile del giorno 26 gennaio 2015 ore 18.00 alla sede del Centro Studi Luigi Pirandello a Bivona in Via Falcone e Borsellino n. 37.

MODALITA’ DI SELEZIONE

Nel caso in cui il numero di domande di partecipazione sarà superiore a 15, si procederà alla selezione dei partecipanti. L’accertamento dei requisiti, il controllo delle domande pervenute e lo svolgimento delle prove selettive (test a risposta multipla e colloqui motivazionali) per l’accertamento della conoscenza da parte dei candidati, saranno effettuati da una apposita Commissione. Le prove di selezione si terranno il 29 gennaio 2015 alle ore 09.30, presso la sede del Centro Studi Pirandello e verranno strutturate in somministrazione di:

test a risposta multipla, con assegnazione di:

ü  1 punto ad ogni riposta esatta

ü  0 punti per ogni domanda lasciata senza risposta

ü  – 1 punto per le risposte sbagliate

colloqui motivazionali

ü  da 0 a 16 per un massimo di 80 punti

Qualunque sia il risultato del test a risposta multipla verrà data la possibilità a tutti i partecipanti di accedere al colloquio, basato su una serie di domande di indagine che serviranno a delineare il profilo motivazionale e comportamentale del candidato. A parità di punteggio verrà data la precedenza all’anzianità di disoccupazione/inoccupazione oggettivamente risultante dalla certificazione rilasciata dal competente Centro per l’impiego, al genere con priorità per quello femminile, all’anzianità anagrafica. Nel rispetto della graduatoria, possono essere ammessi, in qualità di uditori, un numero ulteriore di partecipanti per un massimo del 20% del numero degli allievi previsti dal progetto approvato, comunque nel rispetto dei limiti previsti dall’avviso di riferimento.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

La frequenza è obbligatoria. Il numero massimo di assenze permesse è pari a  243 ore. Gli allievi che supereranno tale limite saranno esclusi d’ufficio dal corso, non avranno diritto all’indennità maturata e non potranno sostenere l’esame finale. La partecipazione alle attività è gratuita. Ai partecipanti verrà fornito gratuitamente il materiale didattico e di esercitazione. Tutti i corsi avranno una durata complessiva di 810 ore, di cui 243 ore di stage; si svolgeranno dal lunedì al venerdì e avranno la durata di n. 5 ore giornaliere per le attività d’aula, n. 6 ore per le attività di stage.

Le attività didattiche in aula verranno suddivise in teoria e  pratica secondo lo schema allegato:

Titolo del corso

Ore di Teoria

Ore di Pratica

Ore di Stage

Operatore/trice socio assistenziale

410

157

243

Operatore/trice informatico

410

157

243

Addetto/a  alla raccolta differenziata

410

157

243

SEDE DEL CORSO

I corsi si svolgeranno a Bivona (AG) in Via Falcone e Borsellino n. 37;

Lucca Sicula (AG) – Ribera (AG)

CERTIFICAZIONE FINALE

Gli allievi sosterranno un esame finale articolato in una prova scritta e in una prova orale. La prova scritta consiste in domande a risposta multipla o aperta riguardanti tutte le materie svolte durante l’attività didattica; la prova orale consiste in quesiti inerenti le discipline trattate e l’attività di stage svolta.

Agli allievi che supereranno gli esami finali verrà rilasciato un attestato di qualifica professionale.

RIFERIMENTI

Per informazioni e chiarimenti contattare la segreteria organizzativa:

Centro studi “Luigi Pirandello” – Via Falcone e Borsellino, 37 – Tel e Fax 0922/993764 – email: info@centrostudipirandello.it

CONTROLLI

Il corso è sottoposto alla vigilanza e al controllo della Regione Siciliana – DIPARTIMENTO REGIONALE DELL’ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE – Ufficio Monitoraggio e Controllo.

Ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003, l’ente promotore s’impegna a rispettare il carattere riservato delle informazioni fornite dai candidati: tutti i dati forniti saranno trattati solo per le finalità connesse e strumentali al corso, nel rispetto delle disposizioni vigenti.

Bando reclutamento allievi DEF 2014

Domanda di iscrizione corso DEF 2014

privacy

Regione Siciliana

Piano straordinario per il lavoro in Sicilia: opportunità giovani

Priorità 3: Formazione giovani

Modello 7 – Bando di reclutamento degli allievi

Progetto DEF 2013

ID 1967 CUP G46G13002530003 CIP 2007.IT.051.PO.003/II/D/F/9.2.1/0065


ID corso



Titolo corso



Obiettivo del corso



Durata del corso




destinatari


ammessi



3944



Addetto/a
alla raccolta differenziata



Formare
personale specializzato in grado di operare nella filiera dello smaltimento
dei rifiuti attraverso l’attività di raccolta e differenziazione degli stessi



810



15



3822



Operatore/trice informatico



Formare una
figura professionale, fornendo conoscenze
adeguate degli strumenti
informatici,
competente e adeguata
alle esigenze del mondo del lavoro




810



15



3953



Operatore/trice socio assistenziale



Formare una
figura professionale adeguata a prestare servizi ed assistenza a persone
anziane, inabilitate o con handicap



810



15


Progetto cofinanziato dal Piano straordinario per il lavoro in Sicilia: opportunità giovani

FINALITÀ DELL’INTERVENTO

I corsi intendono formare nuove figure professionali nel settore dell’informatica, dell’ambiente e dell’assistenza. Le attività sono indirizzate ad assicurare competenze a forte caratterizzazione professionale finalizzate a sostenere l’occupabilità e l’effettivo ingresso nel mercato del lavoro nei settori di riferimento

Operatore/trice informatico: Dal mondo del lavoro è richiesto un tecnico che possieda conoscenze adeguate degli strumenti informatici in rapporto anche alle possibilità offerte nel settore commerciale dall’estensione della rete telematica. Il corso mira a formare una figura professionale moderna che, oltre a possedere conoscenze basilari d’informatica e dei vari elementi che costituiscono una postazione di lavoro costituita dal personal computer e i suoi diversi componenti, conosce sufficientemente i sistemi operativi più comuni e in modo completo i vari pacchetti applicativi più utilizzati per la gestione del lavoro d’ufficio.

Addetto/a alla raccolta differenziata: Con la riforma della gestione dei rifiuti, in particolare le amministrazioni comunali e le società private titolari di convenzioni con gli enti pubblici, sono alla ricerche di personale qualificato per la raccolta e successiva differenziazione dei rifiuti. Questo fabbisogno pone il corso come uno strumento privilegiato per l’accompagnamento degli allievi nel mondo del lavoro. Il corso di Addetto/a alla raccolta differenziata mira a formare personale specializzato in grado di operare nella filiera dello smaltimento dei rifiuti attraverso l’attività di raccolta e differenziazione degli stessi.


Operatore/trice socio assistenziale: Il progressivo innalzarsi dell’età media di vita, pone oggettivi problemi di richiesta di personale qualificato per i servizi ala persona sia nell’ambito pubblico con l’attivazione dei vari servizi di assistenza domiciliare, sia nell’ambito privato con l’apertura di diversi centri per anziani e di assistenza. Il corso, quindi, si pone come strumento necessario alla qualificazione degli allievi nel settore. L’operatore/trice socio assistenziale svolge tutte quelle attività di assistenza in ambito sia privato che nei servizi residenziali per anziani relative alla cura quotidiana, somministrazione di eventuali farmaci, riordino sommario dell’ambiente domestico, nei confronti delle persone anziane, inabilitate o con handicap.

L’Operatore/trice socio assistenziale per Anziani può svolgere la sua attività in case di riposo e case di cura,
reparti geriatrici e day hospital, istituti di assistenza, centri diurni, centri sociali, case albergo, centri vacanza, associazioni di solidarietà e volontariato, case famiglia e comunità alloggio, servizi di assistenza domiciliare, cooperative di servizi.

DESTINATARI E REQUISITI DI AMMISSIONE AL CORSO

Destinatari

Come previsto dall’art.6 del D.D.G n. 5021 del 06/11/2013 l’età minima dei destinatari è 18 anni e, solo per coloro non più soggetti al diritto-dovere di istruzione e formazione professionale, 17 anni compiuti; l’età massima è di 35 anni compiuti non oltre la data di iscrizione al corso.

Requisiti di accesso:

a) Titolo di Studio:

Diploma di Scuola media inferiore;


b) Stato occupazionale:

Disoccupato/inoccupato;

c)Residenza:

Comuni della Regione Sicilia.

I suddetti requisiti possono essere comprovati con dichiarazioni, contestuali all’istanza, sottoscritte dall’interessato e prodotte in sostituzione delle normali certificazioni, secondo le modalità previste dal D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445.

I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del presente bando.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

La domanda di ammissione al corso, redatta in carta semplice secondo lo schema previsto, a pena di esclusione, dovrà contenere tutte le indicazioni richieste. Il candidato dovrà apporre in calce alla domanda la propria firma e allegare la fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità. Alla domanda
dovrà essere allegata la seguente documentazione
:

– Curriculum Vitae in formato Europeo;

– Copia del Titolo di Studio;

– Copia del Codice Fiscale;

Dichiarazione di disponibilità al lavoro.

Sono ritenute nulle le domande prive di sottoscrizione o mancanti anche di uno solo dei documenti richiesti o le domande incomplete nel contenuto.

La domanda deve pervenire entro il termine improrogabile del giorno 08 gennaio 2014 ore 10.30 alla sede del Centro Studi Luigi Pirandello in C/da Scaldamosche a Bivona (AG)

MODALITA’ DI SELEZIONE

L’accertamento dei requisiti, il controllo delle domande pervenute e lo svolgimento delle prove selettive per l’accertamento della conoscenza da parte dei candidati, saranno effettuati da una apposita Commissione.

Le selezioni, che si terranno il giorno 14 gennaio 2014 a partire dalle ore 9,30 presso la sede del Centro
Studi Luigi Pirandello sita in C/da Scaldamosche a Bivona (AG),
verranno strutturate in somministrazione
di:

test a riposta multipla, con assegnazione di:

ü 1 punto ad ogni risposta esatta;

ü 0 punti per ogni domanda lasciata senzarisposta;

ü – 1 punto per le risposte sbagliate;


colloqui motivazionali

ü da 0 a 16, per un massimo di 80 punti.

Qualunque sia il risultato del test a risposta multipla verrà data la possibilità a tutti i partecipanti di accedere al colloquio, basato su una serie di domande di indagine che serviranno a delineare il profilo motivazionale e comportamentale del candidato.

La graduatoria degli idonei alla selezione verrà stilata sulla base dei seguenti criteri:

Punteggio conseguito nella prova scritta e nel colloquio motivazionale;

A parità di punteggio verrà data la precedenza all’anzianità di disoccupazione/inoccupazione oggettivamente risultante dalla certificazione rilasciata dal competente Centro per l’impiego, al genere con priorità per quello femminile, all’anzianità anagrafica.

Nel rispetto della graduatoria, possono essere ammessi, in qualità di uditori, un numero ulteriore di partecipanti per un massimo del 20% del numero degli allievi previsti dal progetto approvato, comunque nel rispetto dei limiti previsti dall’avviso di riferimento.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

La frequenza è obbligatoria. Il numero massimo di assenze permesse è pari a 243 ore.

Gli allievi che supereranno tale limite saranno esclusi d’ufficio dal corso e non potranno sostenere l’esame finale.

La partecipazione alle attività è gratuita.

Ai partecipanti verrà fornito gratuitamente il materiale didattico e di esercitazione.

I corsi avranno una durata complessiva di 810 ore, suddivise in 410 ore di teoria, 157 ore di pratica e 243 ore di stage, e articolate in 5 ore giornaliere per l’attività d’aula e 6 ore giornaliere per l’attività di stage

SEDE DEL CORSO

I corsi si svolgeranno presso la sede didattica del Centro Studi Luigi Pirandello sita a Bivona (AG) in C.da Scaldamosche snc.

BORSA INCENTIVANTE

Alla fine del percorso formativo è riconosciuta agli allievi che hanno concluso positivamente il percorso e superato le verifiche finali una Borsa incentivante pari a € 4,00 (al lordo delle ritenute fiscali previste) per ogni giornata di presenza riconosciuta.

CERTIFICAZIONE FINALE

Alla fine del percorso formativo, previa superamento delle verifiche finali, verrà rilasciato un attestato di Qualifica Professionale. Gli allievi sosterranno un esame finale articolato in una prova scritta e in una prova orale. La prova scritta consiste in domande a risposta multipla o aperta riguardanti tutte le materie svolte durante l’attività didattica; la prova orale consiste in quesiti inerenti le discipline trattate e l’attività di stage
svolta.

RIFERIMENTI

Per informazioni e chiarimenti contattare la segreteria organizzativa:

Centro studi “Luigi Pirandello” – C.da Scaldamosche snc

Tel e Fax 0922/993764e-mail: info@centrostudipirandello.it

CONTROLLI

Il corso è sottoposto alla vigilanza e al controllo della Regione Siciliana – DIPARTIMENTO REGIONALE DELL’ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE – Ufficio Monitoraggio e Controllo

Ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003, l’ente promotore s’impegna a rispettare il carattere riservato delle informazioni fornite dai candidati: tutti i dati forniti saranno trattati solo per le finalità connesse e strumentali al corso, nel rispetto delle disposizioni vigenti.

Modello 7 – Bando di reclutamento degli allievi ex art. 8 D.D.G. 5021 del 06/11/2013

Domanda di iscrizione corso

Bando reclutamento allievi 2013

Riapertura bando allievi operatore InformaticoID 3822

privacy

Riapertura bando allievi – ID 3953

Riapertura bando ID 3822 21 marzo



Categorie:Senza categoria Tag: